07 ott 2009






























ci siamo rotti le palle dei giri di parole,
dei potenti impotenti,

dei papi sofferenti,
ci siamo rotti le palle dei bagnanti sofferenti,
che se ne fottono, 
dei benpensanti che criticano i bagnanti
della cena davanti i telegiornali,
con l' orrore un tanto al chilo,
dell' europa che non può stare a guardare,
dell' occidente che non può spargere altro sangue,
che palle le tirature.
bosnia che palle!




da "cuore", 22 luglio 1995

Nessun commento:

Posta un commento